DE VITO Caterina

Docente
Ricercatore
telefono: 
(+39)064991 4893
edificio: 
Geologia-Mineralogia
stanza: 
116

Breve Curriculum Vitae

  • Laurea in Scienze Geologiche, Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” (07/05/1998)
  • BORSISTA CNR (1999)
  • DOTTORE DI RICERCA (XIV ciclo), titolo conseguito il 26/06/2002 presso il Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” (SSD GEO/09)
  • Titolare di un ASSEGNO DI RICERCA (dal 1/02/2002 al 31/01/2004) presso il Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” (SSD GEO/07)
  • Titolare di un ASSEGNO DI RICERCA (dal 1/01/2005-al 31/12/2006) presso l’Università degli Studi di Roma la Sapienza (SSD GEO/09)
  • Titolare di un ASSEGNO DI RICERCA (dal 1/08/2007-al 31/08/2009) presso il Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” (SSD GEO/09)
  • Afferisce (dal 20/11/2007-ad oggi) in qualità di “Ricercatore associato” all’Unità Operativa di Roma dell’Istituto di Geoscienze e Georisorse (CNR)
  • Dal 1 Novembre 2010 ha preso servizio come Ricercatrice Universitaria presso il Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, dove svolge la sua attività scientifica e didattica nell’ambito della Sezione di Petrografia e Georisorse, afferendo ai CAD di Scienze Geologiche e di Scienze Applicate ai Beni Culturali.

Ricerca
L’attività scientifica è svolta nell’ambito del settore scientifico-disciplinare GEO/09 “Georisorse Minerarie e Applicazioni Mineralogico-petrografiche per l’Ambiente ed i Beni Culturali”

  • Studi sperimentali finalizzati allo caratterizzazione dei processi di carbonatazione della CO2 in soluzione acquosa;
  • Caratterizzazione mineralogica, petrografia e geochimica di rocce pegmatitiche di tipo LCT, NYF e Mixed studi sperimentali per la ricostruzione delle condizioni chimico-fisiche di formazione di alcuni minerali di ambientazione pegmatitico-idrotermale;
  • caratterizzazione geochimica, paleontologica e sedimentologica di piriti sedimentarie ricorrenti in formazioni carbonatiche dell’Appennino Centro-Meridionale finalizzate alla definizione della genesi e delle condizioni chimico-fisiche di formazione;
  • studi minero-petrografici e geochimici per la caratterizzazione e l’individuazione delle aree di provenienza dei materiali lapidei, e per la caratterizzazione di ceramiche e bronzi utilizzati nei Beni Culturali.

Keywords: Nesquehonite, Sequestro della CO2 via mineralizzazione, Frazionamento isotopico dello zolfo, Frazionamento isotopico del ferro, Pirite sedimentaria, Giacimenti pegmatitici, Depositi minerari polimetallici, Beni Culturali, Materiali lapidei, Provenienza.
Ha partecipato a progetti di ricerca CNR, MIUR ed a progetti di Ateneo e Facoltà dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

  • Nell’ambito di una convenzione tra il Dipartimento di Scienze della Terra e ENEL Produzione S.p.A, (2005-2006) ha partecipato al programma di ricerca Carbonatazione della CO2 via mineralizzazione
  • Ha partecipato al Progetto PRIN “Studio delle reazioni di carbonatazione della CO2 da soluzioni acquose di MgCl2”.
  • Partecipa al Progetto di Ricerca dell’Università Sapienza “Efficienza del processo di carbonatazione della CO2 in “waste” saline multielementari”.
  • Partecipa al Progetto PRIN “Interazione fra minerali e biosfera: conseguenze per l'ambiente e la salute Umana”
  • Ha collaborazioni scientifiche con i seguenti ricercatori di Università ed Istituzioni straniere: R.F. Martin (McGill University, Montreal, Canada), M. Fayek (University of Manitoba, Winnipeg, Canada); A. Cina (university of Tirana, Albania); T Deda (Servizio Geologico di Tirana Albania); T. Grammatikopoulos (Department of Geology, Section of Earth Materials, University of Patrass, Grecia).
  • Svolge attività di referee per le riviste internazionali : American Mineralogist, The Canadian Mineralogist, Mineralogical Magazine, Geological Magazine

Didattica

Dall’A.A. 2011/2012 svolge attività didattica avendo in affidamento i seguenti corsi Petrografia (6 CFU) al 1° anno della Laurea Triennale “Tecnologie per la Conservazione e Restauro dei Beni Culturali”
Minerali metallici e gemme: uso e provenienza (6 CFU) al 1° anno della Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie per la Conservazione dei Beni Culturali - Classe LM-11

Curriculum Vitae: 
Curriculum Vitae Inglese: 
Elenco pubblicazioni: